BRIGATA ALPINA "JULIA"

DISTINTIVI

 

BATTAGLIONE ADDESTRAMENTO RECLUTE *JULIA*

 

Nell'ottobre del 1955 il B.A.R. che addestrava le reclute per la Julia si trasferì da Merano a Bassano del Grappa ove rimase fino al dicembre del 1963 quando si trasferì a L'Aquila. Il distintivo, coniato nel 1958, venne usato fino a quando il B.A.R. rimase a Bassano e raffigura il ponte degli Alpini che ovunque è conosciuto come simbolo di questa città.

 

Il B.A.R. Julia rimase a L'Aquila dal dicembre 1963 fino al 31.08.1975 quando venne sciolto. Al suo posto nella caserma "Rossi" si trasferì il btg. alpini L'Aquila. Questo distintivo rimase in uso per ben poco tempo perchè non presenta nessun elemento che ricordi la città sede del battaglione anche se la montagna raffigurata è il Gran Sasso.

 

Questo è il distintivo più noto del B.A.R. Julia, esso presenta tutti quegli elementi che mancavano al precedente: la testa di un'aquila (nera come lo stemma araldico) ricorda la città che lo ospita, la montagna sullo sfondo è il Gran Sasso.

indice